Ostetrica e Ginecologia

Approfondisci

Prima di riassumere la differenza tra Ostetricia e Ginecologia voglio che tu capisca a cosa si riferiscono questi termini in modo da poter distinguere queste due figure mediche e le loro branche anche se pur collaborando strettamente tra di loro nella gestione della paziente, sono due figure professionali ben distinte con competenze diverse e complementari.

Che cos'e l'Ostetricia?

L'ostetricia è una branca della medicina che si occupa della cura delle donne durante la gravidanza, il parto e il periodo post partum (il periodo successivo al parto che termina quando l'apparato genitale ritorna alle sue condizioni anatomiche e funzionali).

Inoltre, l'ostetrica è un assistente che può prendersi cura di tutte le condizioni patologiche associate alla madre incinta e al suo sistema fetale-placentare.

Non confondiamoci con i medici in sala parto perché i medici sono una figura totalmente diversa dall'ostetrica.

Per ottenere il titolo di ostetricia è richiesta la laurea triennale in ostetricia della facoltà di medicina. Dopo la Laurea è possibile sostenere un master di primo livello di secondo livello e una specializzazione.

 

Che cos’e la Ginecologia?

La ginecologia è il ramo della scienza medica che si occupa di cure delle malattie della donna per quanto concerne l’apparato riproduttore femminile e dei suoi organi genitali.

Nel dettaglio, si tratta di un medico impegnato e specializzato nello studio della fisiologia e delle patologie nella branca della medicina che studia l’apparato genitale femminile, ovvero Ginecologia. Il ginecologo si suddivide in numerose branche dei quali anche l’ostetricia, medicina perinatale, l’oncologia, ginecologia e molto altro.

 

Qual è la differenza tra Ginecologia e Ostrearia?

Se parliamo di assistenza durante la gravidanza di una donna la principale differenza tra queste due figure e il diverso approccio che hanno nei confronti della gravidanza e del parto inoltre, Il ginecologo, una volta terminato il percorso di studi puoi cominciare ad operare sul campo, diversamente dall’ostetricia che come citato sopra, “deve prendere un master di primo e di secondo livello in modo da conseguire una specializzazione “.

Il ginecologo a differenza di un ostetrico può intervenire su interventi chirurgici, come ad esempio il taglio Cesario e altri interventi in caso di complicazione insorte durante il parto.

Se hai domande ad esempio sul sesso durante la gravidanza o altre domande relative alla gravidanza, ti consiglio di consultare il tuo ginecologo in quanto è più professionale.